Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

lovadina 5

Dal nostro Consigliere Mastrofilippo noncè RGT Pugliariceviamo e volentieri pubblichiamo.

Il 5 e 6 settembre si sono svolti a Lovadina i Campionati Italiani Giovanili di Triathlon ,vi  hanno partecipato tre società pugliesi:

l'l Atletica Assi Trani con tre atleti , Emanuele Patierno YB , Pasquale Albanese YA ed  Aurora Pellegrini YA con il tecnico Antonello Mastrofilippo 

lovadina 2

 

La All Tri Sports Barletta con due atleti , Vincenzo Luce YB ed  Andrea Ribatti YB con il tecnico Paolo Musti

 

 lovadina 4

La Nest di Lecce con un’atleta , Maia  Passaseo  YB

 

In rappresentanza del comitato regionale Puglia, era presente il dirigente  Antonio Tondi.

 

La gara si è svolta nel parco del lago Le Bandie una bellissima location con accesso riservato solo ad atleti e tecnici. 

Ovviamente, la frazione di nuoto si è svolta nel lago mentre nella frazione di ciclismo gli atleti hanno percorso un tratto di strada statale rettilineo molto veloce fuori dal parco ed un tratto “più tecnico”sul lungolago , mentre la frazione di corsa si è svolta all’interno del bellissimo parco dove nel primo tratto , all’uscita dalla zona cambio gli atleti hanno dovuto affrontare una salita ripida e sterrata, che ha condizionato parecchio le prestazioni di tutti gli atleti presenti.

Vorrei innanzitutto complimentarmi con tutti gli atleti pugliesi presenti, per le buone prestazioni fatte in gara e complimentarmi con i loro tecnici per l’ottimo lavoro svolto in preparazione di questa gara. 

 Una menzione particolare per il quarto tempo assoluto nella frazione di corsa di Andrea Ribatti ed anche per  il 12º tempo assoluto di Aurora Pellegrini nella frazione di nuoto. 

Da segnalare in gara anche altri atleti pugliesi ( i fratelli Tondi , Viscoso e Selleri ) tesserati con società di fuori regione che anche loro hanno dato il massimo per ben figurare.

Infine, faccio i complimenti anche alla società pugliese di cronometraggio Icron-Tempogara   che ha gestito la rilevazione dei tempi fornendo  le classifiche in tempo reale e permettendo a tutti di seguire l'evoluzione delle varie gare.

 

Ricordo inoltre che sono già aperte le iscrizioni per i campionati italiani Duathlon giovanile di Cuneo , il 3 e 4 ottobre. 

Antonello Mastrofilippo

lovadina 1

 

 A commento della gara voglio aggiungere che nonostante la distanza di questa dalla Puglia, e nonostante tutte le difficoltà legate all'emergenza Covid, le Società pugliesi sono state in grado di mandare una piccola ma significativa rappresentativa, che sarebbe stata anche più numerosa se avesse incluso i vari atleti che hanno scelto quest'anno di tesserarsi con società di fuori regione. 
Il lavoro del nostro Comitato prosegue sostenendo il movimento giovanile e lo facciamo organizzando per loro una gara ad hoc , il duathlon kids e youth di Porto Selvaggio, il cui regolamento trovate nella sezione in evidenza, e voglio sottolineare che siamo l'unico comitato in italia che organizza gare giovanili.

La ripresa non è facile ma ce la faremo...

Claudio Meliota