Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Feed rss Puglia

Il sito ufficiale della Federazione Italiana Triathlon – FITRI, con tutte le news aggiornate, il programma degli eventi, documenti, foto e video
  1. 20201010 084515

    Finalmente il grande giorno e' arrivato, quasi 700 atleti ed atlete, giunti da ogni parte d'Italia si sono ritrovati sul prato di Cala Masciola, in localita`Savelletri , frazione di Fasano, per disputare questo Campionato Italiano, uno degli eventi piu´ importanti del panorama nazionale.

    Va dato atto alla societa`organizzatrice, la Trio Events di Peschiera sul Garda, guidata da Andrea Rosa e Massimiliano Rovatti di aver creduto in questa manifestazione, e di aver messo in atto i vari protocolli di sicurezza al fine di tutelare al meglio gli atleti e tutti gli altri partecipanti.

    Tutti gli atleti indossavano la mascherina ed a tutti e`stata misurata la temperatura all'ingresso in zona cambio ed in segreteria.

    20201011 092730

    Grazie al sostegno della Federazione nazionale e stata allestita una splendida zona cambio con ampio spazio fra una bicicletta e l'altra.

    Numeroso il personale messo a disposizione dagli organizzatori a presidiare gli incroci ed a chiudere le strade. Nota negativa la qualita`del manto stradale, che in alcuni punti presentava delle buche, ma in media le condizioni erano accettabili.
    Sembra poi che Borgo Egnazia abbia stretto un patto speciale con Giove pluvio: dopo i violenti acquazzoni di mercoledi, ed  il forte maestrale di giovedi e venerdi, le condizioni metereologiche nel weekend di gare sono state perfette.

    Ai nastri di partenza i migliori atleti ed atlete della specialita`, anche se una caduta nei giorni precedenti aveva messo fuori gioco Giorgia Priarone e Gregory Barnaby della 707.

    Favoriti Giulio Molinari, Alessandro Degasperi, Daniel Fontana, l'inossidabile Jonathan Ciavattella e Matteo Fontana.

    Ed era Giulio Molinari (Carabinieri)  ad uscire prima dall'acqua , mentre i suoi diretti avversari seguivano ad almeno due minuti di distanza. Molinari rafforzava  la sua posizione nella frazione in bici ed in quella di corsa, una gara in solitaria quindi che lo ha visto tagliare il traguardo in 3h48'59" davanti a Matteo Fontana (MMTT), giunto con quasi 6 minuti di ritardo, terzo lo svizzero Adriano Engelhart, mentre Alessandro Degasperi(Dolomiitica Nuoto) giunto quarto assoluto conquistava il terzo gradino del podio italiano.

    20201010 130433

    Fra le donne la vittoria andava a Marta Bernardi della Tri Evolution nettamente davanti a Sharon Spimi (Hurricane Team) mentre Margie Santimaria (PPRTeam) gia`vincitrice della scorsa edizione giungeva terza.

    20201010 141158

    Nella classifica a squadre maschile si e'imposta la Dolomitica Nuoto, davanti a Team Ladispoli ed alla DDS, mentre in quella maschile la vittoria e`andata alla Tri Evolution davanti alla DDS ed alla Thermae Sport .

    Ricordiamo anche che la gara ha assegnato i titoli regionali di categoria e quello per societa`. Quest'ultimo e`andato alla O3 di Noci.

  2.  borgo egnazia locandina 2

    Ormai siamo quasi arrivati al giorno fatidico, la Puglia ospita per la prima volta il Campionato Italiano di triathlon medio, nella splendida cornice del resort Brogo Egnazia.

    Giunta alla seconda edizione il triathlon di Borgo Egnazia si ripropone come Campionato Italiano Assoluto ed Age Group, attirando atleti da ogni parte d'Italia. Grazie allo sforzo congiunto della Società Trio Events, organizzatrice ufficiale dell'evento, e della struttura di Borgo Egnazia, con il sostegno del nostro Comitato, è stato possibile organizzare una manifestazione che si preannuncia di altissimo livello, per il calibro degli atleti partecipanti, per i numeri assoluti e per la bellezza del paesaggio pugliese che fa da cornice alla gara.

    Non è certo la prima volta che la Puglia ospita un evento di questa caratura. Ricordiamo il Campionato Italiano di duathlon medio svoltosi a Seclì (Le) qualche anno fa, le tre finali del circuito paratriathlon tenutesi a Bari negli ultimi 3 anni, e la finale del circuito Gran Prix svoltasi sempre a Bari nell'ottobre dello scorso anno.

    Ma questa manifestazione si colloca al primo posto nella storia del triathlon pugliese per numero di iscritti (673 di cui 95 donne).

    de gasperi

    Ricordiamo i nomi più prestigiosi : Alessandro De Gasperi (vincitore della prima edizione) , Jonathan Ciavattella, Giulio Molinari che corre con il numero 1 e Gregory Barnaby, insieme a Mattia Ceccarelli e Matteo Fontana.

    Fra le donne ricordiamo la vincitrice dello scorso anno Margie Santimaria , la inossidabile Martina Dogana e Marta Bernardi (già vincitrice del titolo italiano sulla distanza media nel 2017)

    dogana

    Qui potete consultare la lista iscritti : cliccare qui per visualizzare la lista iscritti

    I percorsi, tranne il nuoto,  sono cambiati notevolmente rispetto allo scorso anno.

    La partenza è prevista alle 9.00, ed avverrà con le modalità rolling start, presso Cala Masciola, l'insenatura riservata agli ospiti di Borgo Egnazia. Gli atleti nuoteranno lungo un triangolo di 950 metri da farsi due volte nuotando in senso orario.

    BE swim

    La parte ciclistica si snoda su due giri di 45 km, e prevede un primo tratto pianeggiante, da Savelletri verso Torre Canne,  poi la strada sale verso la collina, toccando Pezze di Greco, e successivamente gli atleti percorreranno la Fasano -Cisternino fino a salire al punto più alto, circa 200 mt, per scendere giù verso Pozzo Faceto , chiudendo un anello, e rientrando quindi  verso Torre Canne, e poi  ancoraSavelletri , completando il primo giro , dove è previsto un punto di ristoro. 
    Alla fine del secondo giro si rientra in zona cambio, e si affronta la parte podistica.

    BE bike

    La frazione run consta di 3 giri di 7 km per un totale di 21 km. Per una prima parte si attraversa Borgo Egnazia e poi, lasciata la struttura si percorre la strada verso gli scavi di Egnazia, ritornando sulla litoranea per completare il giro.

    BE run

    Tutti i percorsi sono disponibili sul sito https://triathlon.borgoegnazia.it/

    Ricordiamo che ovviamente la gara è no draft, che i percorsi sono chiusi al traffico,e che sono previsti i seguenti cancelli:

    A)1 ora e 10 min per compiere la frazione di nuoto (dalla partenza dell’ultima batteria)
    B) 5 ore e 30 min per compiere la frazione di nuoto + bici

    Ricordiamo inoltre che tutti gli atleti sono invitati a seguire scrupolosamente la normativa anti covid e quindi di mantenere la distanza di almeno un metro, di indossare sempre la mascherina che verrà tenuta fino alla partenza, e di consegnare in sede di ritiro pettorale l'autocertificazione prevista.

    A questo link è possibile visualizzare il briefing che, causa il disciplinare anti covid , avviene in modalità video:

    https://triathlon.borgoegnazia.it/brief/

    Ricodiamo inoltre che la gara è valida anche quale Campionato Regionale individuale e di Società , e che quindi saranno premiati i primi atleti di ciascuna categoria Age Group tesserati per una Società pugliese, e la prima Società maschile e femminile per somma  dei migliori tre tempi.

    Infine domenica sarà la volta della gara sprint, sulla quale però scriveremo in seguito.

  3. ps3

    Con il duathlon giovanile di Porto Selvaggio è ripresa la stagione del triatthlon in Puglia. 
    La gara si è svolta nello splendido parco di Porto Selvaggio, un'area che si estende nel territorio di Nardò per diversi chilometri , e che da ormai molto tempo viene utilizzata per svariate manifestazioni di duathlon, corsa e mtb.

    Dopo la pausa del 2019 il nostro Comitato ha voluto riproporre la manifestazione giovanile, accantonando pewr il momento la gara supersprint dedicata ai senior e master.

    Grazie al prezioso lavoro di Gianni Casaluce, collaboratore del Comitato, ed al suo staff, con l'aiuto dei membri del Comitato e dei delegati provinciali di Lecce e Taranto siamo stati in grado di organizzare un evento che si è svolto in assoluta sicurezza e nel pieno rispetto del protocollo Covid approvato dalla nostra federazione. 
    Alla manifestazione hanno partecipato circa 40 fra ragazzi e ragazze, suddivise nelle varie categorie. Un numero di molto inferiore a quello delle scorse edizioni, giustificato peraltro dalla sospensione delle attività dovuto alla emergenza covid.

     

    20200927 113148

     Ma al di la del basso numero di iscritti, rimane la soddisfazione di aver dato ai nostri giovani atleti la possibilità di gareggiare in assoluta sicurezza in un contesto di assoluta bellezza.
    Tutte le categorie hanno gareggiato nella formula a cronometro, con gli atleti separati  di 30 secondi l'uno dall'altro. Grazie all'mpegno dei Giudici, del servizio di cronometraggio di Tempogara e dello staff dell'organizzazione tutto è andato per il meglio, senza alcuna sbavatura o ritardo.

    Sicuramente non è stato semplice gestire la partecipazione degli accompagnatori, che , comunque si sono attenuti , chi più e chi meno, al rispetto delle regole.

    Sul sito di tempo gara, al seguente link sono disponibili tutte le classifiche:https://www.icron.it/newgo/#/classifica/20201051

     Per tutti poi vi è stata una medaglia di partecipazione ed il ricordo di aver trascorso una bella domenica di sport.

    20200927 111636

  4. DuathlonWEB

     Percorsi gara 

    Zona Cambio PS 10 Zona cambio definitiva 1

    Transizione ZC PS 9 Cat. Ragazzi. Transizione da Podismo a Mtb

    Ciclismo Youth PS 8 Cat. Youth A e B Frazione MTB

    Podismo Youth PS 7 Cat. Youth A e B Frazioni Podismo

    Cicismo RagazziPS 6 Cat. Ragazzi. Percorso MTB

    Podismo Ragazzi PS 5 Cat. Ragazzi. Frazioni Podismo

    Ciclismo Esordienti PS 4 Cat. Esordienti Frazioni MTB

     Podismo esordienti PS 3 Cat. Esordienti Frazioni Podismo

    Ciclismo Cuccioli PS 2 Cat. Cuccioli Frazione MTB

    Podismo Cuccioli PS 1Cat. Cuccioli. Frazioni Podismo Cuccioli 

  5. DuathlonWEB

    PROTOCOLLO OPERATIVO

    5° duathlon kids e youth mtb di Porto Selvaggio

    La manifestazione è riservata a tutti gli Atleti M/F tesserati F.I.Tri. (Fed.It.Triathlon) per l’anno 2020, a partire dall’età di 8  anni (anno di nascita ’12), ossia per le categorie Cuccioli (nati 12-11) , Esordienti (nati 10-09), Ragazzi  (nati 08-07), Youth A (nati 06-05), Youth B (nati 04-03)

    Tutti gli Atleti tesserati per altre Federazioni, o non tesserati per alcuna Federazione, per la stesse fasce di età, possono partecipare con il tesseramento giornaliero se in possesso del certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica o agonistica (vedi dopo tesseramento giornaliero)

    E’ fatto obbligo di uso del casco rigido omologato nella prova ciclistica.

    E’ ammesso esclusivamente l’uso della mountain bike.

    Tutti i partecipanti sono tenuti al rispetto delle norme del regolamento della Federazione Italiana Triathlon disponibile sul sito internet www.fitri.it.

    Al fine di garantire la sicurezza degli atleti e dei loro accompagnatori  tutti gli atleti, i tecnici ed i genitori dei giovani atleti sono tenuti al rispetto del protocollo di sicurezza anti – covid disponibile sul sito della federazione italiana triathlon :  : file:///C:/Users/Windows%207/Downloads/PROTOCOLLO-RIPARTENZA-16062020%20(1).pdf

    Il campo gara verrà delimitato da transenne e nastro e tutti dovranno rimanere all’esterno del campo gara quando non coinvolti direttamente nelle varie fasi della manifestazione.

    Sono previsti dispenser di gel igienizzante.

    Distanze gare

    • Cuccioli: 200 mt corsa (1 giro )   -   500 mt  MTB  (1 giro) -  100 mt  corsa (1 giro)
    • Esordienti 400 mt corsa (1 giro) -   2 km MTB (2 giri x 1 km)     -  200 mt  corsa  (1 giro)   
    • Ragazzi : 800 mt corsa (2 giri x 400)    -   3 km   MTB (2 giri x 1,5)  -  400 mt  corsa    (1 giro)      
    • Youth A e B: 2 km di corsa ( 4 giri x 500) – 6 km MTB ( 4 giri x 1,5) – 1000 mt corsa (2 giri x 500)

    Programma (domenica 27 settembre 2020)

    -dalle ore 8,30 alle ore 10.00 : Consegna pettorali (i pacchi saranno consegnati ad un solo rappresentante per squadra Tecnico o Presidente o delegato del Presidente).

    La consegna avverrà all’interno del locale della masseria Torre Nova. Verrà misurata la temperatura all’ingresso che non dovrà superare i 37,5 c°. E’ fatto obbligo TASSATIVO di presentarsi al ritiro dei pettorali muniti di mascherina.

    Non verrà fatto alcun briefing agli atleti e sarà compito dei Tecnici illustrare agli atleti le caratteristiche della gara.

    PRIMA DELLA PARTENZA E NELLE FASI SUCCESSIVE LA GARA , TUTTI GLI ATLETI DEVONO INDOSSARE LA MASCHERINA IN MODO CONTINUATIVO .

    -ore 10,00 Apertura zona cambio gara tutte le categorie

    -ore  10.30  Chiusura zona cambio gara kids (tutte le categorie)

     L’ingresso in zona cambio avverrà in modo disciplinato INDIVIDUALMENTE  per chiamata dei singoli atleti .

    All’ingresso della zona cambio è previsto il controllo della temperatura corporea che non dovrà superare i 37,5 c°.

    Entrato in zona cambio l’atleta è tenuto a posizionare la propria bici, lasciare il materiale nella vaschetta predisposta  ed ad uscire dal lato opposto  a quello di entrata

    La categoria cuccioli ha una zona cambio riservata

    -ore 10.40 Partenza gara kids. 

    La partenza avverrà per ciascuna categoria in modo indipendente separando i maschi dalle femmine e rispettando il principio delle gare crono ossia partenza individuale ogni 30 secondi

    La prima batteria sarà quella dei cuccioli per i quali è prevista una zona cambio specifica separata dagli altri.

    Dopo la batteria dei cuccioli questa zona cambio verrà rimossa

    A seguire tutte le categorie dagli esordienti  fino agli youth .

    Gli atleti delle  categorie Youh A e B  gareggiano nella stessa gara

    Nella fase immediatamente precedente la partenza, che verrà data mediante fischio dal Giudice,  ,l’atleta  getta la mascherina in un contenitore apposito .

    Dopo l’arrivo l’atleta potrà ritirare la nuova mascherina e la bottiglietta d’acqua presso un tavolino predisposto e deve rimanere nell’aerea di arrivo (cortile della masseria) fino a quando non sarà invitato ad uscire su invito del Giudice Arbitro e comunque solo dopo la fine della propria gara.

    NON E’ AMMESSO IN ALCUN MODO L’INGRESSO DI TECNICI, ACCOMPAGNATORI O GENITORI NELL’AREA DI ARRIVO NELLE FASI SUCCESSIVE ALL’ARRIVO STESSO.

    L’area di arrivo è presidiata da personale della organizzazione e da personale sanitario.

    • La rimozione delle biciclette dalla zona cambio avverrà alla fine della manifestazione in modo disciplinato categoria per categoria a partire dalla categoria cuccioli.

    Premiazioni

    Tutte le premiazioni avverranno dopo la fine delle gare

    A tutti i partecipanti verrà data una medaglia ricordo . La premiazione avverrà per categorie in modo separato. I genitori potranno assistere alla premiazione solo se muniti di mascherina e sono tenuti a mantenere la distanza minima di 2 metri uno dall’altro.

     

    Cat. Cuccioli : verranno tutti premiati in modo uguale

    Categorie esordienti e ragazzi : saranno premiati i primi 3 atleti primi di ciascuna categoria M/F e  gli altri saranno chiamati per ricevere la medaglia ricordo con obbligo di almeno 2 metri di distanza fra uno e l’altro

    Categorie youthA e B  : saranno premiati i primi 3 atleti primi di ciascuna categoria M/F gli altri saranno chiamati per ricevere la medaglia ricordo con obbligo di almeno 2 metri di distanza fra uno e l’altro

     

     

     

    Luogo:

    La manifestazione si svolgerà nel Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano – Comune di Nardò (Le), in un percorso interamente chiuso al traffico.

    Il Parco ricade interamente nel territorio del Comune di Nardò, da cui dista circa 6 km.

    Zona cambio – Masseria Torre Nova (punto di ritrovo)

    Alla zona cambio si arriva superando il cancello posto lungo strada Brusca.

    La zona cambio è situata nei pressi della Masseria Torre Nova.

    L’ingresso alla Masseria Torre Nova avviene dalla SP 286 (litoranea Santa Caterina – Sant’Isidoro)

    All’interno, nei pressi della zona cambio, ampio parcheggio gratuito.

    Per chi ha il navigatore, queste sono le coordinate della Masseria di Torre Nova:

    N 40° 10′ 13,54″ – E 17°  57′  27,83″

     

    Come raggiungere Porto Selvaggio?

    - Per chi proviene da Porto Cesareo, seguire le indicazioni per S.Isidoro e percorrere la litoranea (SP 286) in direzione Nardò: si incontrano nell’ordine la palude del Capitano, poi la Baia di Uluzzo e la pineta di Porto Selvaggio.

    - Per chi proviene da Gallipoli, seguire le indicazioni per S.Caterina e poi per la litoranea Nardò – S.Isidoro – Porto Cesareo (SP 286).

    - Per chi proviene da Lecce, arrivati a Nardò, prendere la strada per S.Caterina e seguire le indicazioni per la litoranea Nardò – S. Isidoro – Porto Cesareo (SP 286).