Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Feed rss Sardegna

Il sito ufficiale della Federazione Italiana Triathlon – FITRI, con tutte le news aggiornate, il programma degli eventi, documenti, foto e video
  1. itu

     

    Sabato 18 Maggio la coppa del mondo ITU approda a Cagliari, unica tappa Italiana del prestigioso circuito mondiale dove durante l'arco dell'intera stagione si danno battaglia tutti i migliori specialisti della triplice. Un grande onore per la Sardegna poter ospitare anche quest'anno un evento di tale calibro, il che ribadisce ancora una volta la centralità dell'isola nel panorama del triathlon nazionale e non solo. Novità principale di questa edizione è il cambio di location rispetto alle scorse annate, infatti la competizione quest'anno si sposterà lungo la spiaggia del Poetto (pressi stabilimento Aeronautica Militare) con percorsi completamente nuovi che saranno il perfetto scenario di battaglia per i 63 uomini e le 44 donne al via. La giornata di gare partirà alle ore 10:30 con lo start della prova femminile a cui seguirà alle 12:30 quella maschile, con entrambe le competizioni che saranno su distanza sprint (750 metri di nuoto - 20 km di ciclismo - 5 km di corsa). Scorrendo la start list spicca il nome del pluricampione britannico Alistair Brownlee di ritorno dopo un periodo di assenza alle competizioni del circuito ITU. In campo femminile diffenderano i colori Italiani Giorgia Priarone, Ilaria Zane, Beatrice Mallozzi, Alessandra Tamburri, mentre in campo maschile saranno al via Davide Uccellari, Delian Stateff, Matthias Steinwandter e Gregory Barnaby.

  2.  

    podio maschile

     

    E’ stato un week end a due ‘’facce’’, quello appena trascorso a Santa Teresa di Gallura, che doveva chiudersi con la gara più importante che attribuiva il titolo Italiano assoluto e di categoria di Cross Country, invece il sabato si è disputato l’acquathlon, in una bella giornata di sole e mare calmo, mentre la domenica non si è potuta disputare la frazione di nuoto (con conseguente e inevitabile trasformazione della gara in Duathlon) a causa delle condizioni del mare molto agitato che comportava anche la modifica del tracciato della corsa nei tratti vicino agli scogli per evitare, giustamente, qualsiasi pericolo per gli atleti.

    Nella gara principale prime a partire sono state le donne, e dopo qualche minuto gli uomini, come al solito è la mountain bike a definire le posizioni della gara, con Eleonora Peroncini del Cus Parma, fresca Campionessa Mondiale di Cross Triathlon, a creare un divario con le avversarie che decide la gara. Alle sue spalle si posiziona l’altra giovane medagliata dei Mondiali di Spagna, Marta Mendito Sai Frecce Bianche , giovane Under 23, terza Monica Cibin, Valdigne Triathlon. Prime delle Sarde ottava la Campionessa Sarda 2018 Ilaria Marras del Tri Nuoro, seconda (nona all’arrivo), Maria Elena Mura (Tri Sassari), e terza (decima assoluta), Dos Santos Nunes sempre del Tri Nuoro. Fra gli uomini trionfa come da pronostico Filippo Rinaldi (Cus Parma), secondo Matteo Bozzato (Granbike), Terzo Francesco Figini (Pool Cantù). Primi dei Sardi si conferma il giovane Francesco Podda (Fuel Triathlon) nono assoluto, secondo Fraoni Daniele (Tri Nuoro) 22^ assoluto, terzo il giovane Alessandro Farci (Villacidro Triathlon) 26^ assoluto.

    Link classifiche: https://www.endu.net/it/events/campionato-italiano-triathlon-olimpico-cross-country/results/2019

  3. tnatura

     

    Il weekend del 4-5 Maggio tutto pronto per il Tnatura Sardegna nella splendida location di Santa Teresa di Gallura, evento che conferma coma l'isola svolga un ruolo di centrale importanza per il triathlon nel panorama nazionale. La due giorni di gare inizierà il Sabato con l'acquathlon sulle distanze di 750 metri di nuoto e 3000 metri di podismo a cui potranno partecipare tutte le categorie a partire dagli youth A. La domenica in programma l'evento più importante con il campionato italiano di triathlon cross, gara valevole per l'assegnazione dei titoli sia assoluti che di categoria. Prevista la partecipazione di numerosi atleti provenienti da tutta la penisola, compresi tutti i migliori specialisti italiani della triplice sulle ruote grasse. Da tenere in considerazione inoltre che la gara sarà valevole come metro di giudizio per la convocazione in nazionale ai prossimi europei che si svolgeranno in Romania.

    Di seguito il link con la start list: https://triathlonsassari.it/tnatura-sardegna-santa-teresa-gallura-in-anteprima-la-start-list/?fbclid=IwAR3AcG09B37CS8CWZGHa9Qg7lvJPA_OB2y_j8YSNIHuWAmt_Bpuvac3CpZs .

     

  4.  

    chia

     

    Dal 23 al 28 Aprile giornate ricche di eventi nella splendida location di Chia, con una sei giorni interamente dedicata al mondo sportivo a 360 gradi. La prima giornata di gare, il 25 Aprile, sarà interamente dedicata al ciclismo con la "Chia Sardinia granfondo" competizione su diverse distanze. Il 26 Aprile si prosegue con la "Chia Sardinia open water", competizione natatoria in acque libere su tre differenti distanze. Il 27 Aprile sarà la giornata dedicata al triathlon con tre diverse competizioni sulle distanze Sprint, Olimpico e Medio. Si terminerà il 28 Aprile con la giornata dedicata al podismo per la "Chia21 half marathon", anche questa volta si presenteranno diverse opzioni di gara per gli atleti partecipanti. Tantissimi i triathleti in gara durante i 4 giorni che si cimenteranno nelle diverse specialità proposte dall'organizzazione. Nella giornata del 27 Aprile spiccano in particolare i nomi dei due pro Daniel Fontana e Marino Vanhoenacker che si daranno battaglia sulla distanza del 70.3.

  5. Spanu test

     

    Raduno Ala

    Raduno

    Dal 18 al 20 Aprile si svolgerà ad Ala (TN) il raduno giovani per il programma sviluppo, rivolto ad atleti d interesse nazionale della categoria Youth. Durante i tre giorni si alterneranno fasi di allenamento sul campo a fasi educativo-formative dei giovani atleti e inoltre saranno svolti diversi test a cura del CeRism Trento. Per la Sardegna sarà presente Riccardo Spanu(Fuel Triathlon) accompagnato da Davide Ecca, responsabile tecnico del settore giovanile isolano.